Menu Content/Inhalt

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

D: Vorrei sapere se la Telecom è vincolata alla stregua degli utenti ad esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione per controversie con i privati, oppure, possono adottare vie diverse, come ad esempio vendere il credito a società di recupero crediti?

R: Il preventivo espletamento del tentativo di conciliazione costituisce un obbligo solo per gli utenti che vogliano instaurare un giudizio contro il proprio gestore, e non vale il contrario.

In particolare, il gestore di telefonia ben può cedere il proprio credito alla società di recupero, costituendo ciò una facoltà del creditore.

Se la richiesta di pagamento avanzata dalla società di recupero crediti riguardasse somme che l'utente ritenga non dovute, quest'ultimo può contestare la pretesa affidandosi tempestivamente ad un legale.

Annunci

Lo Studio Legale Giaffreda offre servizi di consulenza legale online a partire da € 15